GenerAzione Welfare - Ciglieri Srls

Vai ai contenuti

Menu principale:

GenerAzione Welfare

Eventi
Il Piano locale unitario dei servizi (PLUS), previsto dalle normative regionali (artt. 20 – 21 L.R. 23/2005) è un Istituto di programmazione sociale che dovrebbe agevolare e indurre presso la Comunità locale un modello sinergico ed integrato di complessivo intervento.
Infatti, l’art. 22 della sopra citata Legge regionale prevede che I comuni promuovono la partecipazione attiva delle comunità locali alla definizione del sistema locale dei servizi sociali ed alla individuazione delle risorse e delle priorità locali attraverso l’elaborazione concertata del Piano locale unitario dei servizi (PLUS).
La Regione Sardegna con Deliberazione 9/19 ha affermato che gli effetti sulla coesione sociale degli interventi avviati sono risultati inferiori alle attese: Il Plus si è configurato come documento tecnico volto prevalentemente all’organizzazione dei servizi e NON uno strumento di inclusione sociale e di intervento nella comunità per valorizzare le risorse di cura presenti nel suo ambito, per mobilitare le persone al perseguimento di obiettivi sociali condivisi.
Il Comune di Nuoro, Ente capofila, ritiene opportuno valorizzare e costruire un nuovo modo di fare rete tra tutti gli attori sociali del territorio, con l’obiettivo di produrre nuovi servizi, nuove sinergie e mobilitare nuove risorse.
L’Incontro GenerAzione Welfare (Plus Nuoro 2016 2018) è la pietra miliare di questo nuovo modello.
Le giornate di lavoro hanno l’obiettivo di costruire nuove sinergie rispetto a 4 temi:
1.       lo sviluppo dello Sportello Sociale di prossimità, attraverso accordi di programma con Associazioni di Volontariato e promozione sociale, associazioni, famiglie in rappresentanza di beneficiari, Enti di Patronato;
2.       la creazione di un Sistema di Inclusione attiva, in favore di soggetti fragili, attraverso la creazione di una rete tra Plus e Enti di patronato, Centri per l’impiego, Agenzie di formazione, Agenzie di lavoro, Centri per l’impiego, Coop Sociali, alla luce dell’estensione della Carta acquisti sperimentale, a livello nazionale, e alla prossima pubblicazione dei Bandi PON Inclusione;
3.       la definizione di un Accordo di programma sperimentale per l’integrazione tra welfare primario e welfare aziendale (anche rispetto alle rilevanti novità contenute nella nuova Legge di stabilità), da definirsi con Associazioni datoriali, Sindacati, singole imprese, Consulenti del lavoro, Commercialisti, Cooperative Sociali.
la creazione di un Registro degli Amministratori di sostegno  in accordo Associazioni di volontariato e Tribunale delle Tutele.
Programma
Giovedì, 5 maggio 2016
9.30 – 10.00 Accoglienza e Welcome coffee
10.00 – 10.30 Saluti Istituzionali
Sindaco Comune di Nuoro Avv.  Andrea Soddu
Assessore Servizi Comune di Nuoro  D.ssa Valeria Romagna
10.30 – 13.00 Apertura Lavori.
Indoduzioni:
Dirigente Dott. Francesco Rosu
Coordinatore Progetto Home Care Premium D.ssa Rosa Canu
Moderatore  Dott. Alessandro Ciglieri
13.30 – 14.30 Light Buffet
14.30 – 17.30 Tavoli di lavoro
Tavolo Enti di Patronato e sportelli di prossimità
Coordina il Dott. Massimiliano Di Toro Mammarella
Tavolo Amministratori di Sostegno
Coordinano Dott.ssa Elena Cesaroni e Dott.ssa Anna Maria Di Gregorio
Tavolo welfare aziendale: 
Coordina la Dott.ssa Cristina Ronzoni
Tavolo Sistema Inclusione attiva
Coordina il Dott. Maurizio Mandolini
 
Venerdì, 6 maggio 2016
9.30 - 10.30 Chiusura Tavoli di lavoro
10.30 - Coffee Break
11.00
Saluti dell’Assessore Regionale dell'Igiene e Sanità e dell'Assistenza Sociale Dott. Luigi Benedetto Arru
11.30 – 13.00 Presentazione dei risultati
 
L’evento si svolgerà presso il CESP Loc. Pratosardo via Marisa Bellisario, 61 Nuoro
 
Per informazioni e iscrizioni contattare l’Ufficio Segreteria della cooperativa Lariso al numero 0784.39633 – segreteria@lariso.it
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu